Il quesito che tutti gli appassionati di giardinaggio si pongono : Ogni quanto annaffiare le rose?

Fiori molto delicati hanno le loro necessità in fatto di irrigazione.

Ogni quanto annaffiare le rose ? Regole e miti da sfatare

A differenza delle orchidee, che sono molto più delicate, alle rose possiamo applicare senza problema le stesse tempistiche delle altre piante.

Quindi come le altre piante da giardino le rose devono essere innaffiate lontano dalle ore centrali, le ore più calde della giornata. In particolare seguire questa regola nel periodo estivo.

In generale le rose devono essere innaffiate al mattino presto o alla sera tardi.

Alle 6 della mattina e alle 23 della sera l’orario perfetto.

Perché non innaffiare nelle ore centrali

Sfatiamo il mito che le ore centrali massimizzino l’acquisizione dell’acqua. Nelle ore centrali il sole ed il caldo fanno evaporare l’acqua. Si spreca quindi tutta la risorsa che non viene assorbita e fa rimanere a secco le nostre rose.

Un altro motivo per il quale non annaffiare le rose nelle ore centrali è perché le gocce di acqua depositandosi sulle foglie, petali e steli, creano un effetto lente di ingrandimento che può causare delle bruciature e rovinare le rose.

Ogni quanto annaffiare le rose in inverno ?Ogni quanto annaffiare le rose

In inverno e nei mesi freddi le rose vanno in riposo vegetativo. In questo periodo la pianta non deve essere annaffiata e va lasciata riposare.

Gli unici interventi che si possono fare riguardano la rimozione della pacciamatura e la concimazione.

Solo verso la fine dell’inverno, dopo aver praticato la potatura, si può iniziare ad annaffiare le rose per stimolare la ripresa vegetativa.

Cura delle rose

Le rose sono una delle piante più belle. Ma per preservare questa bellezza hanno necessita di essere curate.

Partiamo con una concimatura vegetale e biologica, senza l’utilizzo di materiali chimici. Proseguiamo con una rimozione della pacciamatura lasciando il riposo necessario alla pianta, sopratutto in inverno.

In seguito potare le parti secche non troppo in profondità, togliere direttamente da dove si vede cambiare il colore.

Non annaffiare mai le rose se esposte al sole nelle ore calde. Si creeranno dei veri e propri fori sulla pianta e saranno rovinate.

 

 

Ogni quanto annaffiare le rose ? Frequenza e miti da sfatare ultima modifica: 2017-06-23T13:16:37+02:00 da ogniquanto.it | Web